Liquore arancia e caffè 🍊☕️

Liquore arancia e caffè 🍊☕️

Un nuovo esperimento è in corso: Liquore all’arancia e caffè.  

Dopo aver provato a creare il liquore ai lamponi, basilico e zenzero e dopo aver visto che l’esperimento era ben riuscito, ho pensato e ripensato a che altro liquore avrei mai potuto creare.

Ho preso ispirazione dai vari abbinamenti citati ne “La Grammatica dei sapori” di Niki Segnit, e poi mi sono messa all’opera!

Ovviamente questo liquore ha i suoi tempi per una buona riuscita!

Avrà bisogno di un riposo iniziale di due mesi, nella quale dovrete controllarlo ogni 4/5 giorni e agitarlo per miscelare bene gli ingredienti, dopo averlo imbottigliato dovrà riposare un altro mese.

Vi lascio alla ricetta!

Ingredienti:

  • una bottiglia di alcool puro da 96°
  • 1 kg di zucchero
  • 8 arance + le bucce
  • 1 litro di acqua
  • 1 cucchiaino di caffè in polvere per moka

Procedimento:

Mettete in una pentola l’acqua, lo zucchero, l’alcol, il caffè e le arance a pezzi con le sue bucce a parte.

Ponete sul fuoco basso fino a far sciogliere lo zucchero, togliete poi le arance a pezzi e le bucce e mettetele in un contenitore di vetro molto capiente, pressatele bene per far fuoriuscire il succo.

Fate raffreddare il composto che era sul fuoco e poi versatelo nel barattolo di vetro, chiudete con il tappo e mettete a riposare al buio per due mesi.

Una volta trascorso il tempo del riposo, filtrate il liquore, imbottigliatelo e lasciatelo riposare per un altro mese, poi degustate!

Sentirete una soddisfazione immensa nel fare voi un liquore da poter offrire alle persone a voi più care, magari potreste anche pensare di farlo diventare un regalino natalizio originale, dato che le feste si stanno avvicinando!  😉

Un abbraccio e alla prossima ricetta!

pasticceRoby



Rispondi