Brioche col Tuppo

Brioche col Tuppo

Le Brioches col Tuppo sono brioches tipiche siciliane, diffuse in tutto il sud Italia, dove vengono servite accompagnate dal gelato o dalla granita con panna, ma sono davvero buone anche mangiate così come si presentano.

Per me hanno un valore affettivo perchè sono originaria di Reggio Calabria, città in cui si trovano ovunque queste delizie.

Soffici e dal gusto delicato, sono facili da preparare, come per tutti i lievitati però, dovrete avere pazienza prima di poterle gustare, per colpa dei tempi di lievitazione!

Ora passiamo alla ricetta per circa un chilo di impasto, allacciate il grembiule!!!

Ingredienti:

  • 500 g di farina forte (360 w)
  • 250 g di latte intero fresco
  • 10 g di miele
  • 20 g di latte in polvere
  • 12 g di lievito di birra fresco
  • 40 g di zucchero semolato
  • 100 g di tuorli
  • 100 g di burro
  • 5 g di sale
  • vaniglia e scorza di limone q.b.
  • 10 g di rhum

Procedimento:

Mettete in planetaria farina, miele e latte in polvere, con la vaniglia e scorza di limone.

Prendete il latte intero fresco e scioglieteci dentro il lievito di birra e lo zucchero.

Azionate la planetaria con lo strumento gancio, a bassa velocità e versate il latte con il lievito e lo zucchero, sulle farine.

Lasciate impastare e aggiungete poco alla volta i tuorli e il rhum, poi il sale.

Quando l’impasto risulterà elastico, aggiungete il burro a temperatura ambiente un piccolo pezzo per volta, senza mai aggiungere il secondo pezzetto finchè il primo non viene assorbito completamente dall’impasto che poi si presenterà incordato, cioè liscio e senza grumi.

Fate lievitare per un’ora in forno con la lucetta accesa e un contenitore con dell’acqua bollente all’interno.

Prendete poi la vostra massa, dividetela in 10 pezzi da 80 grammi ciascuno, e altri 10 pezzi da 20 grammi ciascuno.

La parte più pesante sarà la base (80g)  e l’altra il Tuppo (20g).

Ora realizzate la base delle brioches, formando delle palline facendole risultare lisce e disponetele ben distanziate su una teglia con carta forno o con tappetino in silicone.

Brioche col tuppo

Al centro della base, cercate di spingere l’impasto verso il fondo, in modo da formare lo spazio per le palline più piccole che poi andrete ad appoggiarci sopra.

Brioche col tuppo

 

Una volta create le brioches, lasciate lievitare per un’altra ora, sempre in forno con la lucetta accesa.

Trascorsi i tempi di lievitazione, spennellate le brioches con un tuorlo d’uovo e infornate a 180°c fino a doratura, circa 20/25 minuti.

Ecco pronte le brioches… manca solo il gelato, ed io vi lascio la mia ricetta del Gelato alla Nocciola! 😉

Un abbraccio

pasticceRoby

 

 



Rispondi