Bavarese al Pistacchio

Ecco un’altra ricetta che riguarda la pasticceria moderna: la Bavarese al Pistacchio.

Questa bavarese potreste utilizzarla per comporre una torta con magari un fondo di pasta frolla, o anche solo così com’è, oppure potreste fare un inserto con altri gusti abbinati per rendere più interessante la vostra creazione.

Io per esempio l’ho usata per la mia torta “Dora”.

Ricordate sempre che la bavarese va “colata” all’interno dello stampo che preferite, se però lo stampo è d’acciaio, ricordate di foderarlo con la pellicola trasparente e la carta acetata.

Ora vi lascio la ricetta:

Ingredienti:

  • 125 g di latte intero
  • 60 g di tuorlo
  • 60 g di zucchero
  • 12 g di gelatina
  • 20 g di pasta di pistacchio
  • 250 g di panna

Procedimento:

Fate una crema inglese montando prima tuorlo e zucchero e poi aggiungendo il latte caldo.

Portate il composto a 82°c, misurando la temperatura con un termometro.

Una volta raggiunta la temperatura il composto vi risulterà rassodato.

Aggiungete la gelatina idratata e strizzata, mescolando.

Aggiungete poi la pasta di pistacchio (facilmente reperibile su Amazon).

Semi-montate i 250 g di panna e aggiungetela al resto del composto mescolando lentamente con una spatola.

Ecco pronta la vostra bavarese!

Ora non vi resta che colarla nello stampo che preferite e farla congelare per almeno 4 ore. Se siete in possesso di un abbattitore, il tempo di congelamento sarà molto più breve.

Un abbraccio!

pasticceRoby

 



2 thoughts on “Bavarese al Pistacchio”

Rispondi