Semifreddo al Mango🍈

Semifreddo al Mango🍈

Con il caldo di questi giorni, la voglia di rinfrescarsi è molta quindi oggi vi propongo un dessert monoporzione gustoso, fresco (ghiacciato direi!) e molto semplice da preparare: il Semifreddo al Mango.

Se cercate un dessert che vi lasci un gusto dolce e pulito in bocca, questo dolce è proprio ciò che fa per voi!

E se proprio la volete sapere tutta, vi sembrerà di mangiare un Solero Exotic dell’Algida, ve lo ricordate? Quel buonissimo gelato su stecco, ricoperto da una glassa al mango, simbolo per eccellenza dell’estate.

Ecco la ricetta per circa 16 pezzi di medio/piccole dimensioni:

Ingredienti:

Procedimento:

Montate la panna, unitela alla meringa (troverete la ricetta qui) e alla purea di mango.

N.b.:La purea di mango per pasticceria potete trovarla online su Amazon, oppure potete farla voi con il mango fresco, riducendo il tutto della consistenza di una purea con un cutter o un frullatore o l’utensile che preferite, purchè la consistenza della purea sia perfettamente liscia e senza pezzi.

Una volta mischiati tutti gli ingredienti prendete degli stampi di silicone e riempiteli di composto fino all’orlo, lisciate poi la superficie con una spatola a gomito.

Semifreddo

Io ho utilizzato questi due stampi della Pavoni: le semisfere e le cannelle ma voi potete utilizzare qualsivoglia stampo purchè sia in silicone, per riuscire poi a staccare con facilità i semifreddi pronti.

Ora che avete messo il composto negli stampi, poneteli in congelatore per tutta la notte, poi tirateli fuori, aspettate qualche minuto e staccateli con delicatezza.

Semifreddo

 

Semifreddo

 

Fatta questa operazione potete ricoprirli con la glassa al mango verde e arancione per richiamare i colori del frutto come ho fatto io, oppure lasciarli cosi e decorarli con ciuffetti di panna montata e fette di mango  fresco.

Il semifreddo si conserva in congelatore e si tira fuori 15/20 minuti prima di servirlo.

Alla prossima ricetta!

pasticceRoby

 



Rispondi