Crema Pasticcera

Crema Pasticcera

La crema pasticcera risale al XVI secolo, ancora le origini sono incerte, alcuni pensano che questa ricetta sia stata inventata alla corte di Francia, altri invece dicono che sia stata inventata in Italia, a Firenze, alla corte medicea.

Ingredienti freschissimi e di ottima qualità ed un pizzico di passione: è ciò che serve per ottenere una crema di alto livello!

Per questa preparazione, ho pensato di condividere con voi due procedimenti diversi, uno al microonde e l’altro sui fornelli.

Ora bando alle ciance e datevi da fare!

Ingredienti:

  • 400 g di latte intero
  • 100 g di panna fresca (si può omettere e usare solo 500g di latte intero)
  • 125 g di tuorli
  • 125 g di zucchero
  • 25 g di amido di mais
  • 25 g di amido di riso (se volete potete usare solo uno degli amidi, nella misura di 50g)
  • aromi a scelta (limone, vaniglia, fava tonka etc)

Procedimento al microonde:

Scaldate il latte, la panna e gli aromi per 2 minuti al microonde, nel frattempo mettete in una terrina da microonde zucchero, amidi e tuorli.

Passati i due minuti togliete il latte con la panna e gli aromi dal microonde e filtrate nel composto con i tuorli, mescolate e rimettete a cuocere per circa 6 minuti a 800w.

Trascorsi i primi 3 minuti controllate e mescolate con la frusta. Passati tre minuti la vostra crema sarà pronta.

A questo punto prendete della pellicola e stendetene uno strato sul piano da lavoro, versate la crema pasticcera sopra e avvolgetela, finchè non si sarà raffreddata.

Crema pasticcera Crema pasticcera

Procedimento classico sui fornelli:

Prendete un pentolino e mettete a scaldare latte, panna e aromi.

Nel frattempo in una terrina con una frusta, mescolate tuorli, zucchero e amidi.

Quando il latte sarà arrivato a sobbollire, filtratelo nel composto di zuccheri,amidi e tuorli, rimettete tutto sul fuoco continuando a mescolare finché non si rassoda.

Prendete della pellicola e stendetene uno strato sul piano da lavoro, versate la crema pasticcera sopra e avvolgetela, finche non si sarà raffreddata.

Adesso avete la vostra crema pasticcera pronta, buona scorpacciata!

Un abbraccio

pasticceRoby



Rispondi